Taiji Quan

Con 4 libbre spostare 100 Kg, questa è la Via del Taiji Quan (o Tai Chi Chuan): Yin e Yang. Dove l’avversario è forte (Yang), il praticante di Taiji non c’è, come un fantasma; dove l’avversario è debole (Yin), il praticante di Taiji guida la sua forza, come un fiume in piena. L’avversario non trova resistenza per applicare la sua apparente forza, cadendo fuori dal suo centro e scoprendo la sua reale debolezza. Libero dalla mente superficiale, che lo imprigiona e lo rende goffo, il praticante di Taiji diviene acqua senza forma, fluisce via senza resistenza e penetra in profondità, generando un forte vortice quale centro: inarrestabile, ma in continuo adattamento, manifesta così la sua reale Forza.

"Confidare nelle forze esteriori conduce a risultati incerti in combattimento e a fallimento certo nella vita ed oltre." R.M.P.

Corsi in Versilia, Lucca, Massa Carrara e La Spezia

Forte dei Marmi, Pietrasanta, Querceta, Lido di Camaiore (Lu), Lucca, Carrara (Ms), Pontremoli, La Spezia

2020/2021

taijiversilia@gmail.com
www.taijiversilia.it
www.daomoontaiji.com